E se improvvisamente dal cielo dovesse giungere un’inspiegabile onda energetica che ci pietrificasse tutti di colpo, consegnandoci così ai posteri? Ci ho pensato a lungo e mi sono venute in mente tutte le cose imbarazzanti che riesco a collezionare in ventiquattro ore; sono sicura che capiterebbe proprio nel momento sbagliato. Finalmente l’attesa per Dr. Stone è giunta al termine. Star Comics ha fatto il colpo grosso e dal Primo novembre sarà disponibile il numero 1 del successo editoriale firmato Shueisha, che tiene con il fiato sospeso i lettori di Shonen Jump.
Per ingannare l’attesa, abbiamo studiato biologia, chimica, storia naturale. Poi ci siamo fatti prendere dall’impazienza quanto basta (cioè tantissimo).

Sì, perché Dr. Stone è pura “science fiction” al cardiopalma, orchestrata a dovere da due nomi che sono una garanzia: Riichiro Inagaki (Eyeshield 21) e Boichi (Sun Ken Rock, Hotel).
Giorni nostri. In seguito a un’anomala onda d’energia che abbaglierà il cielo, l’umanità sarà pietrificata di colpo, e così ridotta a un silenzio secolare, fermando lo scorrere del tempo su una Terra che si riapproprierà, lentamente, dei propri spazi vitali. Anno 5738. Taiju, risvegliatosi da uno stato catatonico durato la bellezza di 3700 anni, si troverà di fronte a uno scenario incredibile. La sua città è irriconoscibile, sepolta dalla vegetazione lasciata vivere indisturbata per secoli; i suoi compagni di scuola, così come tutti gli esseri umani, ridotti alla stregua di calchi immortalati durante la loro ultima azione quotidiana. Proprio tutti no: troveremo Senku, la nostra chiave iniziatica per orientarci in un mondo stravolto, vista la sua spiccata comprensione per le scienze. E faremo presto la conoscenza anche di Tsukasa, il cui risveglio non sarà propriamente pacifico.

Dr. Stone, sin dalle prime battute, c’instrada verso la ricostruzione di un mondo che non esiste più come lo conosciamo, occasione irrinunciabile per riscrivere una storia sbagliata, fatta di imperdonabili errori umani. Nulla di più attuale per noi che oggi c’interroghiamo su quale futuro ci si prospetta davanti, se l’uomo continuerà imperterrito a perseverare battendo convinto una strada errata. Inagaki, che si conferma brillante sceneggiatore, è bravissimo a farci perdere l’orientamento, a costruire un labirinto narrativo per i lettori che cercano punti di riferimento per trovare conforto e aiutare i protagonisti nel difficile percorso che li attende. Il nostro viaggio può tuttavia attendere. Prima di tutto, dobbiamo ritrovare e salvare Yuzuriha, il grande amore di Taiju.
Divisi tra la ragione e l’istinto, i nostri protagonisti dovranno imparare a sopravvivere, attingendo a capacità che, sopite dalla modernità e dal ritmo furioso con cui incalza la tecnologia, non sapevano di possedere.

Boichi confeziona scenari che tolgono il fiato, panorami dominati da una natura rigogliosa e selvaggia. Come sempre, si dimostra abilissimo a dirigere l’azione su tavola, e immancabilmente, ci fa innamorare dei suoi protagonisti fisicamente perfetti.

 

Stabilmente presente con ogni nuovo volume nella classifica Oricon (classifica dove entrano i manga più venduti nella prima settimana di debutto), spesso nelle prime tre posizioni e sul podio nelle classifiche di gradimento dei lettori di Weekly Shonen Jump, Dr. Stone sembra destinato a un futuro glorioso come i grandi titoli di cui Shonen Jump, la storica rivista settimanale giapponese può vantarsi: Dragonball, Naruto, One Piece, My Hero Academia su tutti.

Data l’importanza dell’opera, l’editore ha  reso disponibili ben tre edizioni del primo numero: standard, variant e limited.

Dr. Stone vol. 1
di Riichiro Inagaki, Boichi
11,5×17,5, 192 pp., € 4,50

Dr. STONE n. 1 Variant Cover Edition
R. Inagaki, BOICHI, M. De Longis
11,5×17,5, B, b/n, pp. 192, € 5,90
La variant cover edition è realizzata da Matteo De Longis, autore conosciuto per le copertine di Orfani – Nuovo Mondo

Acquista la tua copia su www.starshop.it

Recensione realizzata da MegaNerd.it

L’attesa è finita: arriva Dr. Stone, un’accattivante ridefinizione di science fiction